APPUNTAMENTI – Le “Passeggiate Poetiche” a Tivoli l’1 e il 2 ottobre

Il sabato Villa Gregoriana e il centro storico, la domenica sul Monte Catillo

Le Passeggiate Poetiche dell’associazione Exotique arrivano a Tivoli il prino e il 2 ottobre. L’iniziativa si svolge con il contributo della Regione Lazio e la collaborazione e il patrocinio del Comune di Tivoli.

La rassegna itinerante Le Passeggiate Poetiche, ideata e promossa dall’associazione Exotique di San Felice Circeo, prosegue nell’opera di riscoperta e valorizzazione dei territori affidandosi alla musica e alle arti performative e si configura sempre più come occasione di rilancio culturale per i Comuni e le comunità che la ospitano.

Dopo la lunga parentesi estiva dedicata alla riscoperta del Parco Nazionale del Circeo e delle isole pontine, a partire dal 1 ottobre (fino al 4 dicembre) si torna ad esplorare l’entroterra delle provincie di Roma, Latina e Frosinone passando, in ordine cronologico, per Tivoli, Sonnino, Monte San Biagio, Alatri, Veroli, Collepardo, Pastena, Anagni, Fiuggi, Cori, Norma, Giardino di Ninfa, Sabaudia, Bassiano, Sermoneta, Veroli e infine Roma.

Sabato 1 e domenica 2 ottobre le Passeggiate Poetiche arrivano nell’antica Tibur Superbum citata da Virgilio nell’Eneide e fondata sulle rive dell’Aniene probabilmente ancora prima di Roma.

Sabato 1 ottobre, il programma prende il via dal parco della Villa Gregoriana, un patrimonio storico-naturalistico immenso oggi affidato al FAI, situato proprio nel cuore della città. Tra boschi, sentieri, antiche vestigia, grotte naturali e la spettacolare Grande Cascata con cui l’Aniene, dopo un salto di 120 metri, si tuffa nella Valle dell’Inferno ai piedi dell’antica acropoli di Tivoli. Dal Tempio di Vesta si prosegue nei vicoli della Tivoli medievale, fino agli orti tiburtini che si inseguono nella campagna sotto Villa d’Este tra panorami mozzafiato testimoni di millenni di storia. Una dimensione bucolica ideale in cui godere il pranzo al sacco tra rovine romane e filari di bianco pizzutello. A suggellare la giornata, nella splendida cornice di Piazza Campitelli, tra le piazze più belle della città, si attende nel pomeriggio il concerto di Stefano Scarfone, “tra i più fulgidi esponenti del nuovo chitarrismo mondiale”, come ha scritto di lui Gianmichele Taormina su Jazzitalia; un musicista capace di fondere il jazz, il blues, il flamenco e la musica balcanica con le sonorità del mediterraneo mantenendo vivo il legame con la melodia italiana.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Guardia di Finanza in Comune, il Generale in visita di cortesia

Domenica 2 ottobre, La Passeggiata Poetica esce dalla città per immergersi nella natura selvaggia della Riserva Naturale di Monte Catillo, che si estende per 1320 ettari sui Monti di Tivoli e conta oltre 300 specie floristiche censite e che proprio in questi giorni festeggia i 25 anni dalla sua istituzione.
Sulle tracce del Grand Tour si cammina fino al rifugio di fonte Bologna. Un cammino scandito con “L’Altro Passo”, la performance partecipativa di narrazione in natura a cura del collettivo noMade.
Come attraversano il bosco gli animali? Come guardano il mondo? Come comunicano?

Con L’Altro Passo il collettivo di artisti noMade intende rispondere a queste domande. Il pubblico camminante è invitato ad esplorare la natura in un “Altro” modo. Seguendo il filo della “favola selvaggia” i partecipanti sono guidati a ricontattare la propria dimensione animale attraverso un’esperienza di metamorfosi poetica in un percorso disseminato da piccole esperienze di ascolto e interazione con l’ambiente circostante.
A Monte Catillo, L’Altro Passo incontra e si affida a un grande conoscitore di questi luoghi: la guida esperta Francesco Palladino di Sound Trek, un partner fondamentale per la riuscita dell’iniziativa.

LEGGI ANCHE  Incidente mortale sul GRA, muore il conducente di un autoarticolato

Programma 1 ottobre 2022
Tivoli – ore 10:00 | pranzo al sacco incluso nel contributo richiesto ai partecipanti a sostegno del progetto|
Passeggiata Poetica da Villa Gregoriana ai vicoli suggestivi della Tivoli Medievale con il concerto a Piazza Campitelli di Stefano Scarfone.

Domenica  2 ottobre 2022
Tivoli – ore 10:00 | pranzo al sacco incluso nella quota di partecipazione|
Passeggiata Poetica alla Riserva Naturale di Monte Catillo con la performance partecipativa di narrazione in natura “L’Altro Passo” del collettivo noMade.

I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria.
Disponibili alloggi in strutture convenzionate per trascorrere un week end a Tivoli per chi volesse partecipare al programma dell’intero fine settimana.

Per informazioni su come partecipare: +39.350.5670004 | +39.329.8424810 | info@exotique.it

Stefano Scarfone , romano, classe ’71, ha all’attivo 30 anni di carriera come chitarrista nel solco di un talento unico e raro.
L’altro Passo
“Forse la tara originaria dell’Essere Umano non era la conoscenza ma, al contrario, la dimenticanza….”.
Da L’assemblea degli animali di Filelfo, Einaudi 2020
Il collettivo noMade è un gruppo di artisti poliedrico che racchiude diverse abilità e sensibilità, in particolare nella grafica, il sound design, la videoarte, le arti performative, l’arte visuale e le installazioni site-specific. La direzione artistica del collettivo è affidata a Lea Walter e Fabio Pennacchia.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.