GUIDONIA – Riapre il teatro comunale “Dario Vittori”, era chiuso da 5 anni

Sabato a Montecelio va in scena uno spettacolo in dialetto del "Teatro Chisciotte"

Sabato pomeriggio 15 ottobre riapre le porte il teatro comunale “Dario Vittori” di Montecelio, borgo medievale di Guidonia Montecelio. La struttura, chiusa da anni, sarà nuovamente fruibile e la gestione sarà presto assegnata tramite un bando pubblico.

Il teatro Vittori – spiega l’assessore alla Cultura, Michela Pausellitornerà a disposizione dei cittadini. Sarà un luogo di teatro, di arte, di cultura, di socializzazione. In questa prima fase sarà a disposizione della cittadinanza e a breve sarà pubblicata una richiesta di manifestazione di interesse per la gestione.

Questa riapertura è un obiettivo raggiunto grazie all’ormai collaudata sinergia con il settore Lavori Pubblici, Affari Generali e Ambiente. Dopo anni di chiusura, in collaborazione con gli altri settori, siamo riusciti nell’opera di restituire alla Città questo teatro”.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - “Canzoni Ecopacifiste”, pomeriggio per bambini in biblioteca

In occasione della riapertura andrà in scena “Monticéllénno’n pò’”, uno degli spettacoli della rassegna “Il paese del Teatro e della Musica” organizzata dal Teatro Chisciotte.

Si tratta di uno spettacolo in dialetto montecellese – aggiunge Pauselli – Questo luogo caratteristico non poteva che ripartire dalla valorizzazione delle tradizioni del borgo che lo ospita”.

Restituiamo questo spazio alla comunità – conclude il sindaco Mauro Lombardo -. Sarà uno dei centri culturali della Città, forse il più suggestivo”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.