GUIDONIA – Il sindaco cerca un dirigente, arriva l’assessore di Tivoli?

I rumors di Palazzo Matteotti indicano Nello Rondoni come papabile dirigente ai Lavori pubblici e Ambiente

I rumors di Palazzo Matteotti lo indicano come il papabile nuovo dirigente ai Lavori pubblici e Ambiente.

Lui è Nello Rondoni, 47 anni di Tivoli, dal 2019 assessore a Bandi, Finanziamenti e Politiche per i Quartieri nella giunta “civica” del sindaco Giuseppe Proietti. Da giorni il nome di Rondoni è sulla bocca degli addetti ai lavori del Comune di Guidonia Montecelio, compresi i rappresentanti della maggioranza del sindaco “civico” Mauro Lombardo.

Lunedì 28 novembre, infatti, il Comune di Guidonia Montecelio ha pubblicato un avviso di selezione esterna per titoli e colloquio per il conferimento di un incarico triennale di dirigente di Area Tecnica (CLICCA E LEGGI L’AVVISO PUBBLICO).

Possono partecipare i titolari di un Diploma di Laurea (DL) in Ingegneria civile o Ingegneria edile o Ingegneria per l’ambiente e il territorio o Architettura o Pianificazione territoriale, urbanistica ed ambientale o diplomi di laurea equipollenti per legge.

Alla selezione sono ammessi anche candidati con corrispondenti Lauree specialistiche (LS) o Lauree magistrali (LM), conseguiti presso un’università o altro istituto universitario statale o legalmente riconosciuto.

E’ inoltre prevista l’iscrizione all’Albo di ingegnere o di architetto.

L’amministrazione Lombardo richiede al dirigente da assumere una esperienza di servizio di almeno cinque anni cumulabili nella Pubblica Amministrazione in posizioni di lavoro corrispondenti, per contenuto, alle funzioni della categoria D.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Lotta agli “zozzoni”, il Comune rinnova la convenzione con “Fedra”

Il nuovo responsabile Tecnico deve inoltre essere in possesso della qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche, aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in Amministrazioni pubbliche, per un periodo non inferiore a cinque anni, vantare una esperienza di servizio di almeno quattro anni continuativi presso enti od organismi internazionali in funzioni apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea, oltre ad una esperienza di servizio di almeno 5 anni maturata in enti e aziende private, con inquadramento nella qualifica di dirigente, o di quadro o comunque immediatamente inferiore a quella di dirigente.

Gli interessati devono inviare la domanda al Dirigente della Area II – U.O. Risorse Umane esclusivamente tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.guidonia.org entro il termine perentorio delle ore 23:59 del giorno 13 dicembre 2022.

Mentre mancano ancora 12 giorni al termine della presentazione, i “bene informati” di Palazzo Matteotti sono convinti che l’assessore di Tivoli Nello Rondoni si giocherà le sue carte per vincere la selezione e giurano di averlo avvistato in Municipio nelle ultime 72 ore.

D’altronde, il 47enne di Tivoli vanta una Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale, una Abilitazione alla libera professione di Ingegnere, conseguita presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, oltre ad una Laurea Magistrale in Ingegneria della Sicurezza e della Protezione Civile conseguita con una tesi sull’area delle ex cartiere di Tivoli.

LEGGI ANCHE  Sagra della braciola a Camerata Nuova: incontro tra storia e gastronomia

Inoltre nel curriculum Rondoni può vantare una Idoneità alla copertura del profilo professionale di Istruttore Direttivo Tecnico nell’area tecnica degli enti locali acquisita al concorso pubblico indetto dal Comune di Palombara Sabina nel 2019, quando era assessore all’Urbanistica nel primo mandato del sindaco “civico” Giuseppe Proietti.

Contattato telefonicamente, Nello Rondoni sembra cadere dalle nuvole.

Non ero a conoscenza della selezione indetta dal Comune di Guidonia Montecelio – giura l’assessore tiburtino – Ora che lo so, leggerò con attenzione l’avviso e valuterò se partecipare o meno.

In Comune le voci mi indicano come papabile nuovo Dirigente? Soltanto per questo sono onorato, visto che Guidonia Montecelio è uno dei Comuni più importanti del Lazio: significa che negli anni si è fatto qualcosa di buono ed è sempre meglio essere nominati che dimenticati”.

Sono stato avvistato in Comune nei giorni scorsi? – conclude l’assessore Nello Rondoni – Ero lì per lavoro, dovevo presentare una richiesta di accesso agli atti”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.