TIVOLI – Randagismo, il Comune cerca negozi che facciano sconti sui cibi per cani

Avviso dell'amministrazione Proietti per incentivare l’adozione dei cani ospitati nelle strutture convenzionate

L’obiettivo è favorire e incentivare le adozioni dei cani abbandonati, salvati dalla strada e ospitati all’interno delle strutture convenzionate con l’Ente.

Così il Comune di Tivoli cerca negozi del settore dell’alimentazione animale disponibili ad attuare una particolare scontistica a chi adotti un randagio ospite di un canile già da tre mesi.

Lo stabilisce la determina numero 214 – CLICCA E LEGGI LA DETERMINA– firmata giovedì 26 gennaio dal dirigente alle Attività produttive Riccardo Rapalli.

Con l’atto viene approvato l’avviso pubblico di manifestazione di interesse per la formazione di un elenco di operatori commerciali, Pet Store, supermercati e discount.

L’iniziativa fa seguito alla volontà dell’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Giuseppe Proietti di sensibilizzare tutti gli operatori del settore dell’alimentazione animale a offrire la propria collaborazione, applicando prezzi particolarmente scontati sull’acquisto dei mangimi e quant’altro necessita.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Festa della Donna, il Comune cerca proposte per organizzare eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.