GUIDONIA – Furti nei negozi, soldi e alcolici razziati al ristorante

"A dieci giorni dall'apertura già c'hanno battezzato", l'amaro risveglio del titolare del "Perché" wine restaurant

Ladri in azione nella notte tra lunedì e martedì 21 marzo, a Corso Italia a Villalba di Guidonia. Preso di mira stavolta il Perché Winerestaurant, un nuovo locale aperto solo da dieci giorni al civico 280.

Nessuno ha visto e sentito nulla, la sorpresa stamattina per il giovane titolare Marco Roberto Mantovani. I malviventi “hanno forzato la serranda del locale, presumibilmente con un piede di porco – racconta il ventottenne sconsolato a Tiburno.tv – alzandola di qualche decina di centimetri, spazio che sembra sufficiente proprio a far passare giusto un bambino, poi hanno puntato dritti alla cassa rompendola e portandola via”.

La cassa è stata poi ritrovata tra l’erba, a 100mt dal locale. I ladri, non accontentandosi del magro magro bottino, si sono rifatti razziando bottiglie di gin, amari, alcolici e super alcolici, oltre a bottiglie di champagne.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Rapina al mini market bengalese, arrestato il bandito

Non hanno toccato nient’altro, nemmeno i piatti e utensili costosi, lasciando anche il computer sul bancone accanto alla cassa.
E’ incredibile – continua Marco – Abbiamo aperto da appena dieci giorni con tanto entusiasmo questo locale che va alla grande, a pranzo e cena siamo sempre pieni, le persone si sono complimentate con noi perché un locale così qui non c’era. E oggi questa sorpresa. Oltre al danno la beffa. Del resto, qui a Villalba stiamo messi così, nonostante c’è chi vuole cambiare il quartiere in meglio”.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.