“Era ora”, il film con Edoardo Leo è primo nella top ten di Netflix

Il film sull’uomo che non si gode mai nulla è il più visto in streaming. Vi è piaciuta la metafora del tempo?

Un uomo di 40 anni vive sempre di corsa, dà tutto sul lavoro, riempie ogni giorno di impegni, perché senza si annoia, e non si gode mai nulla.

E’ la trama di “Era ora”, il film diretto da Alessandro Aronadio e interpretato da Edoardo Leo e Barbara Ronchi, a una settimana dall’uscita al primo posto nella Top Ten dei film più visti su Netflix, la piattaforma in streaming più seguita in Italia dopo Amazon Prime Video.

Il film con Edoardo Leo è una metafora del tempo che scorre col protagonista catapultato di anno in anno senza rendersi veramente conto dei cambiamenti intorno a lui.

Lo avete visto? Vi è piaciuto?

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Condannati Bonnie e Clyde, erano l’incubo degli ottici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.