Elezioni, Gina Panci la sindaca senza sfidanti fa il bis (VIDEO)

Il caso di Cerreto Laziale. Un'unica candidata e quasi tutti gli elettori al voto

Nella corsa elettorale era sola: senza sfidanti da affrontare. Eppure per scaramanzia non si sbilanciava per una vittoria che si poteva dare per scontata. “C’è il quorum dei votanti da superare”., ripeteva. Da oggi pomeriggio invece canta vittoria. Gina Panci sarà di nuovo la sindaca di Cerreto Laziale. Un bis premiato. Su 870 elettori in 690 sono andati a votare. Ovviamente mettendo la crocetta sul suo nome, visto che nel piccolo paese della Valle dell’Aniene non si è presentato nessun altro candidato a contenderle il posto.

Una sindaca instancabile che ha saputo creare un gruppo di lavoro solido che alla fine ha abbracciato anche l’opposizione. Perché l’obiettivo a Cerreto è comune e uno solo: lavorare per il bene del paese.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Movimento 5 Stelle, Stefano Chirico confermato responsabile cittadino

Avvocata, sindaca e commissaria della X Comunità Montana della Valle dell’Aniene, e madre di una adolescente di 15 anni Gina Panci è da sempre anche in prima linee nelle proteste contro il caro pedaggio dell’A24.

Nella lista sostenerla altre 4 donne e 6 uomini. Formeranno il prossimo consiglio comunale. L’asso nella manica della Panci aver ottenuto contributi per 5 milioni di euro destinati ai lavori pubblici, in parte eseguiti e in parti da eseguire.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.