GUIDONIA – Cave, la Regione Lazio incontra gli imprenditori del travertino

Faccia a faccia tra il presidente della Commissione Bilancio Marco Bertucci e Filippo Lippiello, Presidente degli industriali

Il punto sullo stato del settore estrattivo nel territorio e uno sguardo verso le prospettive future.

Queste le principali ragioni alla base dell’incontro avvenuto a Guidonia tra il presidente della Commissione Bilancio del consiglio regionale del Lazio Marco Bertucci con i principali referenti delle aziende del settore estrattivo del territorio regionale.

Un incontro che segue quelli già avvenuti in campagna elettorale, a riprova della grande attenzione del consigliere regionale sul tema.

“Dopo l’incontro ho portato le istanze del settore sia all’assessore Ghera che alla consigliera Cartaginese: so che è già avvenuto un incontro in Regione con i rappresentanti del comparto, e ringrazio entrambi per la disponibilità”.

Numerose le istanze che il presidente della commissione bilancio ha ascoltato e fatto sue.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Condannati Bonnie e Clyde, erano l’incubo degli ottici

“Abbiamo concordato sulla necessità di effettuare adeguamento e verifiche sul PRAE, entrando anche nel dettaglio del discorso ambientale, ponendo l’accento sulla riclassificazione degli scarti di produzione per poterli utilizzare come materiale per il ritombamento delle cave esaurite”.

Si è parlato anche di sviluppo, di investimenti, di interazioni tra Regione Lazio e Comuni interessati dal settore estrattivo.

“E’ fondamentale avere un dialogo paritario e costruttivo con quei settori che rappresentano un fiore all’occhiello dell’economia della nostra Regione: parlare del presente per ragionare del futuro, valutando occasioni di sviluppo e nuove opportunità per l’imprenditoria, il commercio e dunque l’occupazione, un qualcosa che interessa tutto il nostro territorio”, chiude Bertucci.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.