GUIDONIA – Himalaya, al lavatoio comunale la mostra fotografica di cime e orizzonti

A Montecelio il fotografo Federico Putignano racconta la sua esperienza mozzafiato

24 giorni; più di 300 chilometri a piedi; 18.000 metri di dislivello; 20 chili di zaino fotografico.

Questi sono solo alcuni dei dati che descrivono l’esperienza del fotografo Federico Putignano immerso in alcuni dei luoghi più straordinari del nostro pianeta: la regione Himalayana della montagna più alta del mondo.

“Scatti Straordinari tra Cime e Orizzonti” farà intraprendere un viaggio visivo attraverso la vera essenza di questi luoghi.

Le fotografie riprodotte durante la serata, oltre quelle fisicamente esposte nella mostra, catturano l’anima incontaminata di questa catena montuosa, celebre per la sua storia e le sue montagne mozzafiato. Ogni scatto racconta una storia unica, dove la natura fa da protagonista in tutto il suo splendore.

LEGGI ANCHE  MENTANA - La Costituzione Italiana spiegata agli alunni

Nel corso della serata di sabato 23 settembre verranno affrontati inoltre gli aspetti tecnici sull’attrezzatura fotografica impiegata, la preparazione fisica e mentale per un viaggio di questo tipo, al fine di poter essere di supporto ad altri professionisti della fotografia e nello stesso tempo ispirare tutti gli appassionati di montagna.

La mostra fotografica “Himalaya: Scatti straordinari tra cime e orizzonti” sarà allestita a Montecelio, presso il lavatoio comunale di via Santa Maria, durante i festeggiamenti per la festa di San Michele Arcangelo.

Venerdì 22 e sabato 23 sarà visitabile dalle 17:00 alle 20:30.

 Domenica 24 invece dalle 10:00 alle 13:00.

Sabato alle 18:00 Federico Putignano presenterà la mostra e racconterà il viaggio in Himalaya.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Nuovo Ospedale, interrogazione del Pd in Consiglio regionale

L’iniziativa è promossa dai Soci Proloco Classi 1969-1970, l’Associazione Giovanile Oltre Il Ponte e la Sottosezione CAI di Guidonia Montecelio.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.