CASTELNUOVO DI PORTO – La comunità piange monsignor Perla

Per mezzo secolo alla guida della parrocchia di Santissima Maria Assunta

Nella giornata di ieri la comunità di Castelnuovo di Porto ha perso un importante membro, un padre religioso. Monsignor Perla ha concluso il suo viaggio terreno al termine di una dolorosa malattia.

Verrà ricordato come il prete operaio, con la carriola o il pennello tra le mani a ridare vita alle chiese di Castelnuovo, un vero custode dei beni culturali di questo paese. Un uomo di altri tempi, con sguardo forte e deciso, che avrebbe fatto di tutto pur di vedere restaurato ogni angolo della sua chiesa.

Il commiato del sindaco Travaglini

Nei primi tempi di amministrazione – racconta il sindaco – siamo stati un po’ come Don Camillo e Peppone, non poteva essere diversamente, avevamo due culture profondamente diverse, ma rispettosi l’uno dell’altro. Nell’ultimo periodo, quello della malattia, fu sorpreso e felice di vedermi nel giorno del suo compleanno, lo festeggiammo insieme a tanti pazienti della clinica ed una nutrita rappresentanza della nostra comunità.

Proprio in quel giorno mi confesso di aver toccato con mano che la vita in fin dei conti era abbastanza crudele, permetteva ad una mente sana di vedere il proprio corpo deteriorarsi. Provai anche io profonda tristezza nel vederlo ormai così esile, ma lucido e vivo con la speranza di poter tornare nella sua piccola casa al cento storico, era lì che voleva morire. In fin dei conti Castelnuovo è il suo paese, purtroppo questo desiderio non si è mai esaudito, nonostante gli sforzi di tanti.

Però sono sicuro che lunedì riceverà l’applauso, l’abbraccio ed il saluto di un’intera comunità, per aver scritto la storia di questo paese e fatto crescere intere generazioni di Castelnovesi. Grazie Don Paolo che il Signore ti abbia in gloria. Ci stringiamo in questo triste momento alla sua famiglia e lo ringraziamo per aver dedicato la sua vita alla nostra comunità.

I funerali si svolgeranno lunedì 20 novembre 2023 alle ore 15.00 presso la Chiesa Collegiata di Santa Maria Assunta, che Don Perla ha diretto per tantissimi anni con la diligenza.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Scout in festa per i 40 anni di attività

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.