rischio bollette

Aps, la bolletta cambia veste: quella web è scontata

Le novità per Acqua Pubblica Sabina

Acqua Pubblica Sabina lancia la nuova bolletta. Debutterà progressivamente a partire dalla prossima fatturazione.

Sarà uno strumento più semplice e leggibile per l’utenza, grazie ad un nuovo layout, e più ecosostenibile per l’ambiente, grazie al notevole risparmio di carta dettato dalla riduzione della foliazione”, promette la società.

Unitamente alla nuova bolletta, l’utenza potrà scegliere di aderire ad una serie di vantaggi, anche economici.

Lo sconto

Optando, infatti, per l’invio della bolletta web e contestualmente per la domiciliazione bancaria, l’utente otterrà uno sconto di 6 euro l’anno per ogni singola fornitura domestica, oltre a ricevere per intero l’importo del deposito cauzionale e a risparmiare le spese di commissione dei bollettini o dei bonifici bancari.

LEGGI ANCHE  TIVOLI – Sbanda e abbatte la palina sul marciapiede, paura sulla Tiburtina

Con la scelta della bolletta web e della domiciliazione bancaria, inoltre, per l’utenza anche una serie di benefici indiretti: eviterà ritardi nei pagamenti e conseguenti costi di interessi di mora o azioni volte al recupero del credito, potrà verificare tempestivamente la congruità della fatturazione e risparmierà tempo e spostamenti necessari per pagare i bollettini.

Il pagamento tramite PagoPA

La nuova bolletta APS prevede inoltre, il pagamento tramite il sistema PagoPA.

Acqua Pubblica Sabina invita, quindi, l’utenza ad aderire alle opportunità offerte dall’attivazione del servizio di bolletta mail e della contestuale domiciliazione bancaria, accedendo allo sportello web dal sito www.acquapubblicasabina.it o sull’APP APS disponibile per IoS e Android.

Sui canali digitali di APS – spiegano dalla società – è possibile anche modificare dati anagrafici, attivare nuove forniture, nuovi allacci, volture, cessazioni, consultare il dettaglio della fornitura, l’estratto conto generale, estratto conto per fornitura, letture e consumi storici, curve dei consumi, copia della bolletta, stato avanzamento delle richieste.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.