GUIDONIA – Il parco pubblico sprofonda? Arriva lo studio geologico

Dal 2018 l'area verde comunale è chiusa per i cedimenti del terreno

Una nuova perizia geologica è stata commissionata dall’Amministrazione comunale di Guidonia Montecelio per studiare la problematica connessa ai fenomeni di cedimento del terreno che, dal mese di marzo del 2018, hanno portato alla chiusura del parco del Bollente, a Villalba.

Lo studio servirà a verificare la possibilità di renderlo nuovamente fruibile alla collettività.

“Abbiamo, finora, assicurato a quest’area la necessaria manutenzione ordinaria – spiegano il sindaco Mauro Lombardo e l’assessore all’Ambiente Paola De Dominicis – per evitarne il degrado. Adesso, però, vogliamo accertare se, rispetto alle indagini eseguite cinque anni fa, la situazione sia cambiata e ci siano le condizioni per la riapertura, in sicurezza, del parco”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA – Cine-Arena al Liceo per gli studenti, si comincia col film "Il Padrino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.