SANT’ANGELO ROMANO – Alberi pericolanti sulla Palombarese, il sindaco ordina le verifiche

Le piante sono su un terreno intestato a due donne

A guardarli sembra che debba crollare al suolo da un momento all’altro. Un rischio troppo grande per non intervenire a salvaguardia della pubblica incolumità.

Per questo il sindaco di Sant’Angelo Romano Martina Domenici con l’ordinanza numero 1 – CLICCA E LEGGI L’ORDINANZA - ha imposto alle proprietarie di verificare l’effettiva pericolosità e nel caso di abbattere alcune piante situate al chilometro 24,300 della via Palombarese.

Il provvedimento è stato emesso a seguito di numerose segnalazioni circa la pericolosità di alcuni alberi prospicienti il fronte strada della Palombarese.

Dal sopralluogo effettuato dall’Ufficio Tecnico e dalla Polizia è emerso che gli alberi ricadono in un terreno intestato a due donne.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Ponte Lucano riqualificato, s'inaugura il parco attrezzato da 2 milioni di euro

Il sindaco ha disposto che le proprietaria provvedano a propria cura e spese ad incaricare un tecnico abilitato per stabilire la reale pericolosità degli alberi con una relazione dendrologica da trasmettere all’Ufficio Tecnico del Comune di Sant’Angelo Romano.

Spetterà sempre alle proprietaria l’abbattimento delle piante o la potatura, secondo quanto stabilito dal tecnico agronomo incaricato.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.