FONTE NUOVA – Multipiano, 18 anni per realizzarlo e un euro all’ora per parcheggiare

Domani il taglio del nastro dell’opera pubblica più “chiacchierata” della storia

E’ l’opera pubblica più “chiacchierata” della storia, anche perché tra idearla e realizzarla sono trascorsi 18 anni, costellati da mancati finanziamenti, ditte fallite, diatribe coi progettisti e lavori lumaca.

L’AMMINISTRAZIONE ANNUNCIA IL GRANDE EVENTO

Si terrà domani, martedì 14 Maggio, l’inaugurazione del Parcheggio Pubblico Multipiano di Piazza Aldo Moro, a Tor Lupara. Lo annuncia l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Piero Presutti in una nota sul sito dell’Ente.

“Viene offerto ai cittadini ed agli utenti – si legge nel comunicato – un significativo aumento della possibilità di sosta nella parte centrale della città dove sono localizzati anche gli uffici comunali, contribuendo così a migliorare la qualità della vita e a favorire lo sviluppo economico locale”.

LA TORMENTATA STORIA DEL PARCHEGGIO DI PIAZZA ALDO MORO

Il progetto del parcheggio da 54 posti auto disposti su due livelli, di cui uno interrato ed uno seminterrato, inizia nel 2008, quando l’allora giunta del sindaco Gianni Vittori inserisce l’opera nel triennale delle Opere Pubbliche per un importo di un milione 300 mila euro, di cui 300 mila finanziati dalla Regione Lazio e un milione di capitali privati.

Il finanziamento regionale viene concesso, ma non ci sono i capitali privati.

Trascorrono gli anni, a Gianni Vittori succede il sindaco Graziano Di Buò e il finanziamento viene dichiarato perento. A quel punto, viene presentato un nuovo progetto, il Comune di Fonte Nuova ottiene di nuovo il finanziamento, bandisce la gara, affida l’appalto e, durante l’amministrazione del sindaco Fabio Cannella, iniziano i lavori relativi al primo lotto.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Scontro tra scooter sulla Tiburtina, due feriti all'ospedale

Ma durante l’esecuzione l’Impresa aggiudicataria fallisce e viene rescisso il contratto. Così vengono avviate le procedure per un nuovo appalto e finalmente i lavori del primo lotto si concludono.

Nel frattempo l’Amministrazione approva il progetto di un secondo lotto dell’importo di 650 mila euro per rendere fruibili i due piani di parcheggio, partecipa ad un nuovo bando della Regione Lazio e ottiene un finanziamento da 455 mila euro, oltre a 195 mila attraverso l’accensione di un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti.

Sarà la Giunta del sindaco Piero Presutti ad appaltare i lavori con una procedura negoziata. Stavolta l’impresa porta a conclusione la struttura in cemento armato, ma è il progettista ad abbandonare il cantiere.

Pertanto si attiva una nuova procedura di risoluzione contrattuale e i lavori per il completamento del parcheggio multipiano vengono affidati alla successiva impresa utilmente classificata nell’originaria gara espletata il 6 novembre 2017 agli stessi prezzi, patti e condizioni dell’originario aggiudicatario.

Ma non è finita.

Il 9 dicembre 2020 la giunta Presutti approva il Progetto esecutivo per il terzo lotto del parcheggio per un investimento complessivo da 426.437 euro e 89 centesimi.

LEGGI ANCHE  "Sua altezza la giraffa", al Bioparco si celebra la Giornata internazionale

Il 25 marzo 2021 ad aggiudicarsi la gara è l’impresa “Marinelli Costruzioni Srl di Antrodoco, prima classificata con un ribasso del 20,110%.

LA GESTIONE DEL PARCHEGGIO CON AFFIDAMENTO DIRETTO

Nel comunicato stampa l’amministrazione comunale annuncia che la gestione del parcheggio di piazza Aldo Moro è stata temporaneamente affidata alla società “SI.GI. Servizi Srl” di Roma, azienda che opera nel settore delle attività di supporto alle Pubbliche Amministrazioni ed alle Imprese Private.

Il 6 luglio 2023 la “SI. GI.” aveva presentato al Comune di Fonte Nuova una proposta di finanza di progetto relativa all’affidamento in concessione della realizzazione e gestione di un sistema integrato del servizio parcheggi per una Concessione di complessivi sei anni decorrenti dalla data di stipula per un importo di 1.040.000 euro.

LE TARIFFE PER LA SOSTA: UN EURO ALL’ORA, 6 EURO TUTTO IL GIORNO

Stando sempre al comunicato dell’amministrazione, le condizioni e le tariffe applicate per parcheggiare al multipiano saranno quelle approvate con la Delibera di Giunta Comunale numero 173 del 29 Dicembre 2023.

La Tariffa Ordinaria prevede il pagamento di un euro per ogni ora o frazione successiva e di 50 centesimi per Minimo 30 minuti.

La Tariffa Agevolata prevede per 6 ore di sosta il pagamento di 4 euro.

Mentre il Giornaliero è di 6 euro.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.