Euro 2020: si tratta ad oltranza per l’apertura dell’Olimpico

Le criticità legate all'emergenza Covid

Fanzone confermate

Chissà se la notte ha portato consigli, fatto sta che anche oggi si tratta ad oltranza per l’apertura dello stadio Olimpico per la finale degli Europei di domenica prossima. Il confronto è fra Campidoglio, Uefa e Sport e Salute, la società proprietaria dell’impianto sportivo della capitale.

Ieri pomeriggio nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura, sono emerse alcune criticità legate soprattutto all’emergenza coronavirus, con i contagi da variante Delta in crescita.

Il   “no” alla presenza del pubblico alle Olimpiadi di Tokyo in questo senso sta frenando gli entusiasmi per consentire a 16 mila tifosi di entrare nella struttura che ospita le partite di serie A di Roma e Lazio.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Play-off, la Tivoli calcio promossa in serie D

Fra le questioni da affrontare ad esempio quelle legate ai tamponi rapidi (come e quando effettuarli) ma, non meno serie, quelle che riguardano le prenotazioni dei posti per assistere alla partita e la gestione degli steward.

Dalla riunione è emerso che saranno confermate le due fanzone di piazza del Popolo e di largo Corrado Ricci, ai Fori Imperiali. Le immagini circolate dopo la vittoria dell’Italia contro la Spagna, consigliano infatti di avere quante più opzioni possibili per sparpagliare i tifosi ed evitare incidenti. Sui social continuano a circolare i video di ragazzi che prendono d’assalto le volanti della polizia e di autobus tenuti sotto scacco dalla folla. E questo Roma non se lo può proprio permettere.

LEGGI ANCHE  Fonte Nuova - Studenti podisti Contro la fame nel mondo: tre giorni di gare alla Pirandello

Il pressing dell’Uefa per l’apertura dell’Olimpico potrebbe essere decisivo: ha opzionato lo stadio fino alle 24 di domenica e si dichiara pronta a gestire l’appuntamento.

 

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *