Castel Madama, contributi per le famiglie in difficoltà

Fino a cento euro al mese per le famiglie residenti con un Isee non superiore a 15mila euro

Il Comune di Castel Madama prevede un contributo economico per le famiglie in difficoltà pari a 5 euro al giorno per gli adulti e 7 per i minori, per un buono spesa massimo di cento euro a settimana. Il contributo – fa sapere l’amministrazione comunale – è destinato alle famiglie residenti e con un Isee non superiore a 15.000 euro. Costituisce criterio di priorità non percepire alcun sostegno al reddito, ossia reddito di cittadinanza Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni e altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale, si precisa nel bando. La domanda deve essere presentata entro il 14 dicembre (il primo giorno è scattato il 29 novembre) presso l’Ufficio protocollo del Comune o tramite Pec. I richiedenti che possiedono i requisiti riceveranno dei buoni spesa e relativo elenco degli esercizi commerciali convenzionati.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  A novembre diminuito di 16 miliardi il debito pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *