TIVOLI – Strade e illuminazione pubblica, inizia la riqualificazione di Bagni e Borgonovo

A 18 anni dal via libera al progetto, il Comune assegna i lavori col 25% di ribasso

In origine era un mega investimento da 8 milioni di euro che avrebbe rivoluzionato l’aspetto di Bagni e Borgonovo. Oggi, a distanza di 18 anni, iniziano i lavori relativi al programma dei Contratti di quartiere per Tivoli Terme.

Lo stabilisce la determina numero 2855 – CLICCA E LEGGI LA DETERMINA - firmata lunedì 20 novembre dal dirigente ai Lavori pubblici Tullio Lucci. Con l’atto viene aggiudicato l’intervento all’impresa “Di Murro Francesco Srl” di Piedimonte San Germano in provincia di Frosinone per un importo contrattuale di 2 milioni 151.042,62, oltre IVA al 10%.

La ditta si è aggiudicata la gara offrendo un ribasso del 25,01% rispetto all’importo dei lavori pari a poco più di quattro milioni di euro.

Si tratta di un finanziamento, ottenuto dal Comune di Tivoli nel 2007, parzialmente definanziato nel 2012 e poi sospeso per controversie con ATER e con l’impresa esecutrice, che è stato recuperato dall’amministrazione Proietti e rimodulato grazie all’accordo raggiunto con la stessa Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale Pubblica.

In un comunicato stampa del 17 febbraio 2023 – CLICCA E LEGGI IL COMUNICATO DEL COMUNE – l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Proietti ha definito i lavori come il più rilevante intervento di riqualificazione stradale mai eseguito nel quartiere di Tivoli Terme. Nello specifico, si eseguiranno interventi di rifacimento totale della pubblica illuminazione nelle seguenti vie: Via dell’Aeronautica, Via dei Laghi, Via Tiburtina, Via dei Fauni, Via Cesare Augusto, Via Baccelli, Via Archigene, Via Pozzilli, Via Nicodemi, Piazza d’Este, Via Plinio Secondo, Via Don Minzoni, Piazza Catullo.

LEGGI ANCHE  TIVOLI – L’ex saluta il nuovo amico, lui lo pugnala per gelosia: condannato a 7 anni

Oltre al rifacimento della rete di pubblica illuminazione, nelle seguenti altre strade verranno eseguiti anche lavori di rifacimento totale dei marciapiedi: Via dei Fauni, Via Cesare Augusto, Via Baccelli, Via Archigene, Via Pozzilli, Via Tiburtina.

Nello stesso comunicato il Comune spiegò che a questi interventi, finanziati ed eseguiti dal Comune di Tivoli, si aggiungono i lavori per il rifacimento totale del manto stradale sulle seguenti vie già oggetto di rifacimento totale della rete idrica da parte di ACEA, per un importo totalmente finanziato di poco meno di 5 milioni di euro: Via Belli, Via Trilussa, Via Verga, Via Deledda, Via Monti, Via Petrocchi, Strada dei Laghi, Via Angiolieri, Via Ariosto, Via Manzoni, Via Alighieri, Via Pascoli, Via Alfieri, Via Foscolo, Via Parini, Via Carducci, Via Leopardi, Via Pavese, Via Bacci, Via Negri, Via Neri, Via Don Minzoni, Piazza Catullo, Via Cesare Augusto, Via dei Fauni, Via dei Martiti Tiburtini, Via Dante, Via Marcantonio Nicodemi, Via Baccelli, Via Celio Aureliano, Via D’Egina, Via Archigene, Via Pio IX, Via Pozzilli, Via Allegri, Via Lago della Regina, Via Arcadi Sibillini, Via Lago delle Colonnelle, Via Sibilla Albunea, Via dell’Aeronautica.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA – “Martedì e venerdì”, Fabrizio Moro incontra 2 mila studenti del “Majorana-Pisano”

I lavori di rifacimento di questi manti stradali, a seguito di accordo tra Comune di Tivoli ed ACEA, saranno eseguiti direttamente da ACEA subito dopo il completamento della sostituzione della rete idrica principale, attualmente in corso, e dei nuovi allacci delle singole utenze.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.