TIVOLI – “Fiera del cioccolato artigianale”, 4 giorni di golosità

Da giovedì “Choco Italia in tour” fa tappa in città: un evento voluto dall'amministrazione Proietti

Ad attendere i palati dei visitatori ci saranno dolci e specialità italiane in cioccolato: praline, cremini, torroni, cioccolatini per tutti i gusti.

Ma anche creme spalmabili alla nocciola, al pistacchio siciliano e al cioccolato di Modica.

Infine torrone croccante con nocciola, pistacchio o mandorla, ma anche dolci liquori artigianali e miele di produzione artigianale.

A Tivoli torna “Choco Italia in tour”, la Fiera del cioccolato artigianale.

La quinta tappa della golosa manifestazione avrà luogo in Piazza Giuseppe Garibaldi da giovedì 4 e fino a domenica 7 aprile, dalle ore 10 a mezzanotte, nell’ambito dei festeggiamenti del “Natale” della “Superba”, che si fa ricadere il 5 aprile del 1215 a. C.

Sempre ad ingresso libero e gratuito, la Fiera del cioccolato artigianale e dolcezze d’Italia è organizzata dall’Associazione Allestimenti Fiere in collaborazione con l’Associazione Italia Eventi e con l’UNOE Unione Nazionale Organizzatori di Eventi, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Tivoli guidata dal sindaco Giuseppe Proietti.

“Ritorniamo nell’affascinante Tivoli in un momento speciale per la città e ne siamo davvero orgogliosi. La sua lunga storia rappresenta una cornice perfetta che dona valore alle nostre tipicità”, sottolinea in un comunicato stampa il presidente di Italia Eventi Giuseppe Lupo.

Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

LEGGI ANCHE  Eclissi solare totale, grande attesa per l’evento

Una delle iniziative che caratterizza Choco Italia e che riscuote sempre maggiore successo è la Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante.

Aperta tutti giorni dalle ore 10 alle ore 21:30, è gestita dai maestri del cioccolato perugini. Grazie alla Ciokofabbrica è possibile avvicinarsi al mondo del cioccolato e comprenderne la lunga e complessa filiera.

Un appuntamento molto atteso dai bambini e dai ragazzi delle scuole primarie e secondarie che accorreranno nei giorni dell’evento, disponibile anche per tutti i visitatori.

L’associazione Italia Eventi aderisce, inoltre, a The Chocolate Way. È la prima rete internazionale che celebra la cultura, la tradizione e la storia del cioccolato in Europa, mettendo in collegamento i distretti storici del cioccolato di alta qualità.

La Sana Merenda: mangiar bene e far del bene

La Sana Merenda, iniziativa solidale e salutare, in ogni tappa propone ai visitatori del pane fresco locale accompagnato da una crema spalmabile artigianale realizzata con la nocciola di Giffoni IGP. Grazie alla collaborazione con i panificatori locali, non solo intende promuovere merende di qualità, ma anche sostenere le associazioni locali impegnate in progetti sociali e culturali.

I prodotti di Choco Italia

Numerose le regioni, in particolare del centro sud Italia, presenti con i loro prodotti a Choco Italia. In questa tappa non mancheranno i dolci della tradizione laziale, campana e toscana con cantucci classici, al limone, al cioccolato e torroni morbidi.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Una centrale dello spaccio in casa, arrestati due fratelli albanesi

Dall’Umbria la tradizione del cioccolato perugino guiderà i visitatori in questo viaggio del gusto attraverso la buona Italia, anche con dolci sfere di cioccolato fondente, al pistacchio, ai frutti rossi e praline variegate.

Dalla Calabria arriverà la liquirizia di Rossano Calabro, tal quale e in versione liquore.

Dalla Campania cremini e cioccolato artigianale e grezzo senza zuccheri aggiunti (realizzato con una specifica tecnica che lascia inalterate le proprietà benefiche del cacao), ma anche crepes, ciambelle, donuts e graffe realizzate live. Immancabili i liquori artigianali, tra cui una versione al babà. Intera, spalmabile o in pasta, la nocciola di Giffoni IGP sarà protagonista anche di un delizioso croccante preparato al momento.

Da Capaccio Paestum arriverà un’azienda che porterà con sé miele biologico in vari gusti.

Dal Molise non solo cioccolato, ma anche tante specialità e macarons di vari gusti.

Pugliesi i biscotti, mentre dalla Sicilia arriveranno cioccolato, cannoli, cassate, pasta di mandorla, pistacchi, waffelini e il cioccolato di Modica. Inimitabili i cioccolatini ai pistacchi di produzione esclusivamente artigianale, non mancheranno nemmeno torroni e croccanti realizzati in loco con mandorle, pistacchi e nocciole.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.