Subiaco – In corso il monitoraggio scientifico del fronte frana sulla SP45a

Possibile riapertura entro la prossima settimana

In seguito alla frana del 26 novembre, che ha invaso la SP45a  lungo la strada verso i monasteri benedettini, è arrivato il monitoraggio scientifico attraverso strumentazione altamente tecnologica. “Uno spin off dell’Università “La Sapienza” e tecnici incaricati dalla Città Metropolitana di Roma Capitale produrranno relazione compiuta, a seguito della quale la Direzione Viabilità dell’Ente Metropolitano emetterà eventuale provvedimento di riapertura della viabilità” fa sapere il Comune di Subiaco. I risultati dovrebbero arrivare nei prossimi giorni fornendo un quadro della situazione geomorfologica. E’ in atto l’installazione di barriere provvisorie per consolidare il fronte e l’amministrazione spera, unitamente ai risultati del monitoraggio, di poter garantire la riapertura del tratto a partire dalla prossima settimana.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Mirko Campoli, richiesta una pena più aspra per l’orco dell’Azione Cattolica

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.