Monterotondo – Si allarga l’area di evacuazione, previsto raggio di 800 metri

Il Comune al lavoro per il “Bomba day” previsto per domenica 19 settembre

L’intervento

La bomba, di circa 500 libre necessità di operazioni in parte complesse per essere disinnescata e poi movimentata. – dichiara il Sindaco Varone –

Alle ore 10.30 di stamane ci sarà un nuovo incontro tra il primo cittadino e la Prefettura di Roma insieme a tutte le forze civili e militari. Stando alle ultime decisioni, le operazioni di rimozione dell’ordigno sono previste per domenica 19 settembre.

Nuovo raggio d’azione

Il raggio di evacuazione sarà molto più ampio rispetto a quello comunicato in precedenza che aveva una copertura per i primi 250 metri e che dunque dovrebbe arrivare intorno agli 800 metri.

Monterotondo; Ordigno bellico: evacuazione residenti e chiusura attività commerciali

LEGGI ANCHE  Auguri Guidonia!

Nella mattinata odierna verranno comunicate con precisione, le aree di evacuazione destinate alla popolazione e la relativa assistenza che l’Amministrazione metterà in campo.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *