Sindaca e tre volte mamma

Scelta rosa a Licenza: eletta Ilaria Passacantilli tra le poche cittadine dell'ultima tornata elettorale

Licenza sceglie un sindaco donna. Si chiama Ilaria Passacantilli, ha 40 anni ed è tre volte mamma. E’ una delle poche sindache del Lazio elette nell’ultima tornata elettorale. Una amministratrice esperta. Negli ultimi dieci anni ha ricoperto il ruolo di assessore, prima alla cultura scuola turismo e poi con delega al bilancio, e come vicesindaco. Negli ultimi sei mesi, dopo la grave perdita del sindaco Luciano Romanzi ucciso dal Covid, anche come primo cittadino facente funzioni. In consiglio comunale con lei ci saranno Enrica Costantini, Michele Ciavarella, Orietta Di Censi, Luca Foschi, Marcello Piacentini, Enrico Lucidi, Michele Corsi. In opposizione Marzia D’Acuti, Emanuela Battistini e Walter Cherubini. E’ la seconda volta che Licenza – 885 abitanti nella Valle dell’Aniene, regno di Orazio e dell’aquila reale – viene guidata da un sindaco donna. Sabato mattina l’insediamento del nuovo consiglio comunale: a Enrica Costantini dovrebbe andare la nomina di vicesindaca, caratterizzando ancor più una amministrazione al femminile.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Per difendere l'istituto Olivieri interventi anche dal consiglio regionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *