Primo multato a Roma

Al Flaminio un uomo intendeva viaggiare sul mezzo pubblico con promessa di vaccinarsi al più presto

Ore 8, 6 dicembre 2021. Bus e metro come sempre gremiti nella Capitale. Località: piazzale Flaminio, fermata dell’autobus. Un uomo di nazionalità romena viene pizzicato dalla polizia locale senza l’indispensabile card che, solo in caso di possesso e capacità di esibire, gli consentirebbe di accedere ai mezzi pubblici. Ma ne è sprovvista. Scatta la sanzione di quattrocento euro. Il primo multato che era appena sceso dall’autobus al momento della richiesta della carta verde ha potuto solo rispondere che aveva deciso di vaccinarsi nei giorni prossimi e al momento ancora non disponeva del certificato utile per passare il controllo.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Capena - La Regione Lazio boccia la variante al Piano Regolatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *