Mobili incompleti e reclami ostacolati, multata “Mondo Convenienza”

L'Antitrust irroga una sanzione da 3 milioni 200 mila euro

Maxi multa da 3 milioni e 200 mila euro alla “Iris Mobili S.r.l.”, titolare del marchio Mondo Convenienza,

A irrogare la sanzione è l’Antitrust, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

“La società – sottolinea l’Antitrust in una nota – ha adottato condotte illecite nelle fasi di consegna e di montaggio dei mobili e degli arredi e ha ostacolato i consumatori nella fruizione dei servizi post-vendita. Pur consapevole dell’elevato numero di consegne di prodotti non completi e non corrispondenti agli ordini o non in perfette condizioni di utilizzo la società non ha adottato comportamenti idonei a risolvere questi problemi”.

Inoltre, secondo l’Antitrust, la “Iris Mobili S.r.l.” “ha ostacolato i diritti dei consumatori prevedendo tempistiche ristrette per il reclamo e limitazioni al diritto di ottenere la sostituzione dei prodotti stessi o la restituzione di quanto pagato.

In questo modo, Mondo Convenienza ha limitato considerevolmente la libertà di scelta dei consumatori.

Queste infrazioni riguardano un’importante fase del rapporto di consumo ovvero l’esatta esecuzione del contratto di compravendita; in particolare la consegna completa e corretta del bene acquistato, la prestazione del servizio di assistenza post-vendita, il rimborso in caso di recesso e la previsione di misure compensative per i disagi subiti dai consumatori”.

In una nota Mondo Convenienza prende atto della sanzione e assicura di aver fornito tutti gli elementi necessari a dimostrare la correttezza del proprio operato.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - La chiesa dell’Albuccione compie 25 anni, festa nel quartiere

 “Il gruppo – spiega nella nota – ribadisce di avere già adottato ulteriori misure destinate a garantire servizi di qualità ancora maggiore e a soddisfare le richieste dei clienti, in linea con i principi di lealtà e trasparenza che da sempre ispirano l’attività”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.