Guidonia – Piste ciclabili e auto elettriche: le proposte degli alunni al Comune

Ascoltati dal consigliere comunale delegato per la Smart City, Marco Bertucci e dall’assessore Area IX, Valentina Torresi, gli scolari delle terze medie si sono esposti nel proporre richieste e prospettare alternative per una mobilità sostenibile, sia sotto il profilo energetico che del minore inquinamento ambientale.

“Oggi abbiamo avuto la dimostrazione evidente che una Smart City vera si costruisce da cittadini Smart, e questi ragazzi padroneggiano già abilmente quella prospettiva sul futuro che li fa stare un passo avanti a noi adulti – il commento di Bertucci -. Le idee proposte sono interessanti nella loro semplicità. Si sposano, peraltro, con l’idea di una città che respiri nel verde, con tanti parchi e giardini, che abbiamo già sviluppato a più riprese con la nostra amministrazione attuale. E’ evidente l’interesse verso bici e mobilità a basso impatto ambientale, come energie elettriche ed eco sostenibili, che condurrebbero Guidonia a tracciati ciclabili tali da creare una rete ininterrotta di collegamenti tra centro e periferie. Ho ascoltato con attenzione, insieme all’assessore Torresi, le idee dei nostri studenti, impreziosite da slogan accattivanti e colori confortanti come il verde e l’azzurro. Non ho difficoltà ad ammettere che una Guidonia vestita con queste tinte mi piace. Il nostro intento è farne dono ai nostri figli nel più breve tempo possibile”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - In ospedale con la tibia rotta, resta zoppo: risarcito con 100 mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.