Le guardie ambientali del Congeav durante un sopralluogo a Tivoli Terme

Telecamere contro gli abbandoni di rifiuti, a Tivoli ripreso un incivile

Multa in arrivo per un incivile che aveva abbandonato rifiuti nel centro storico grazie alle telecamere dell'Asa e del Congeav

Le telecamere hanno immortalato l’incivile che avevano abbandonati dei rifiuti nel cuore del centro storico, in via della Sibilla. Le immagini hanno permesso all’Asa ed alle guardie ambientali del Congeav, di risalire alla persona che aveva buttato un sacco di indifferenziata.

Le immagini delle fototrappole
Le immagini delle fototrappole

“Ecco le Istantanee da fototrappole e telecamere installate da cittadini e dalle nostre guardie ambientali – commentano dall’Asa – Qui 2 nuovi casi : Tivoli centro storico in via della Sibilla e Tivoli Terme in via pio IX. Individuato il signore di spalle in questa immagine che ha “smarrito” il suo pattume nel cestino gettacarte. In corso indagini nei sacchi, su tutti i sacchi di via pio IX”.

 

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Ciak si gira, ma le mucche restano a Colle Largo

 

 

 

 

 

Rifiuti abbandonati nel centro storico di Tivoli
Rifiuti abbandonati nel centro storico di Tivoli
Le guardie ambientali del Congeav durante un sopralluogo a Tivoli Terme
Le guardie ambientali del Congeav durante un sopralluogo a Tivoli Terme

Le immagini saranno utilissime per far scattare le multe: “A lui e agli altri incivili individuati sono comminabili sanzioni da 300 a 600 euro. Si ringraziano i Cittadini che continuano a redarguire tali comportamenti e quelli che inviano anche in privato o anonimamente, foto di persone, targhe di auto e ogni segnalazione utile a individuare i trasgressori da sanzionare e assicurare alle forze dell’ordine”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *