Elezioni, sfida a due a Montelibretti

Il sindaco uscente Luca Branciani tenta il bis. A “sfidarlo” l'imprenditore Camillo Franchi Scarselli

Sfida a due per le elezioni a Montelibretti. Il sindaco uscente Luca Branciani tenta il bis con la lista “Montelibretti sempre”. A sfidarlo Camillo Franchi Scarselli, imprenditore bolognese da 12 anni trapiantato a Montelibretti, a capo di “CivicaMente”.

Il commento di Luca Branciani

La nostra coalizione si prefigge di continuare il grande lavoro svolto dall’attuale amministrazione e riconosciuto dalla stragrande maggioranza dei cittadini di Montelibretti”, ha spiegato Branciani, di professione carabiniere forestale. “Ossia attenzione massima alle frazioni, cura del decoro urbano e il rifacimento totale della viabilità. E ancora rinnovo del cimitero, prossima inaugurazione del Palazzetto dello Sport, messa a reddito di tante strutture comunali.

Il commento di Camillo Franchi Scarselli

Punta sul rilancio economico e sull’opportunità di creare lavoro invece Camillo Franchi Scarselli.

Ho accolto senza riserve la richiesta di candidarmi”, ha dichiarato, “La priorità di Civicamente è quella di creare lavoro. Al riguardo abbiamo lavorato su sei tavoli tematici per elaborare un gran numero di progetti che ripensino i settori produttivi locali, di ricerca e servizi.

(Ade.Pie)

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Elezioni, ha stravinto il partito dell’astensionismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.