L’Austria ‘cancella’ il Capodanno: coprifuoco dalle 22

L'inasprimento dal 27 dicembre. Niente feste nemmeno in hotel ristoranti e bar

L’inasprimento erntrerà in vigore dal 27 dicembre. Niente feste nemmeno in hotel ristoranti, bar e pub. Dalle ore 22 del 27 dicembre in Austria scatterà il coprifuoco. Notte di San Silvestro in famiglia. 

L’arrivo del 2022 non potrà essere festeggiato neanche negli hotel. Sempre da lunedì 27, ad incontri ed eventi che non prevedono posti assegnati sia in ambienti esterni che interni, potranno partecipare fino ad un massimo di 25 persone ovviamente vaccinate o guarite nei sei mesi.

Con posti assegnati, potranno incontrarsi un massimo di 500 persone sempre secondo la ‘regola delle 2G’ (vaccinate o guarite), fino a 1000 se con ‘regola delle 2G’ più un tampone molecolare e fino a 2000 persone solo con dose booster più tampone molecolare. In tutte le situazioni sarà obbligatoria la mascherina Ffp2. L’Austria, come ricostruisce l’Agi, ha deciso di cancellare le feste di Capodanno per cercare di arginare il più possibile l’imminente arrivo dell’ondata della variante Omicron che, secondo gli esperti, nei Laender austriaci dovrebbe colpire particolarmente intensamente nella prima quindicina di gennaio con circa 15.000 casi al giorno.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Castel Madama – Picco Covid, in una settimana 131 nuovi casi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *