FONTE NUOVA – Spaccio di cocaina, preso il corriere e due pusher

In manette un romano di San Basilio e una coppia italiana di Mentana

Si sono dati appuntamento sulla via Nomentana, in un posto non proprio lontano da occhi indiscreti.

Così al momento dello scambio sono scattate le manette.

Per questo ieri, giovedì 4 aprile, i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti V. A., italiano 45enne di Mentana già noto alle forze dell’ordine, la moglie E. S., 35enne italiana incensurata, e F. F., 49enne di Roma, anche lui italiano e già noto alle forze dell’ordine.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line della Città del Nordest Tiburno.Tv, la coppia mentanese è stata notata a bordo di un’auto lungo la via Nomentana, a Fonte Nuova.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - “BorgoSound Fest”, tre notti di musica funky e jazz

Così gli investigatori hanno osservato i loro movimenti fino all’arrivo del 49enne pregiudicato di San Basilio.

A quel punto, i militari sono intervenuti e hanno recuperato una busta contenente 60 dosi di cocaina appena consegnata ai due coniugi dal corriere romano.

Durante l’operazione antidroga è stata anche sequestrata una somma di denaro.

Oggi pomeriggio, venerdì 5 aprile, il Tribunale di Tivoli ha convalidato gli arresti dei tre e disposto per tutti la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa di processo.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.