TOR LUPARA – La guardia giurata è morta per cause naturali

Era stato ritrovato ieri, martedì 20 ottobre in via del Brennero

Si è trattato di morte per cause naturali. È stata chiarita la causa della morte della guardia giurata trovata priva di vita nel suo appartamento ieri, martedì 20 ottobre in via Brennero a Tor Lupara. Il medico legale giunto sul posto ha constatato che non c’erano segni di violenza sul corpo e che era morto per infarto. In prima battuta non era stata esclusa nessuna ipotesi. In particolare è stata analizzata una ferita alla testa che poteva far pensare a un gesto volontario, ma poi è stato chiarito che era opera di insetti visto che il corpo era in stato di decomposizione.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Caro pedaggi: anche la Regione Lazio accanto ai Sindaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s