beanie

Quanto è glam il beanie!

Beanie: ma che cos’è? Ragazze (e ragazzi), ecco il cappello di lana, vero must per tutto l’inverno

Si chiama beanie l’accessorio più glam di questa stagione invernale, da usare pure se proprio freddo non c’è. Che cos’è il beanie? Ma… ragazze (e ragazzi!) di ogni età: è il cappello di lana, morbido, avvolgente, caldo. Qualcuno/a chiederà: che caratteristiche deve avere per essere al top? Non sa troppo di… scuola elementare e di gita in montagna? Assolutamente no! E poi, senza, non possiamo essere cool! Prima di tutto, non ci sono regole, il bello è anche questo! Il beanie può essere a tinta unita, con il risvolto nella parte inferiore, oppure concentrare in sé ogni colore, magari con un vistoso pon pon in cima (dello stesso tono o in nuance discordante, ma di pelo ecologico, of course!). Va bene sia in maglia rasata, sottile sottile, oppure in versione chunky, ovvero lana grossa, ritorta, magari lavorato a trecce o con qualche applicazione, tipo le rosette preparate all’uncinetto o un nastrino di merletto… Ce n’è davvero per tutti i gusti e gli stili, tradizionale, basico, persino con le trecce dal mood etnico che ricorda molto i copricapo messicani e giù di lì! Comunque, basta spulciare in rete per capire come questo lanoso capo di abbigliamento sia irrinunciabile persino indossato da star tipo le super modelle Bella Hadid e Hailey Bieber che hanno mostrato (e  mostrano) come possa essere chiccosissimo, quasi calato sugli occhi o semplicemente “poggiato” sulla testa: se va bene per loro… figurarsi per noi!

LEGGI ANCHE  SAGRE - Domenica 7 agosto a Guadagnolo Sagra dei Ciammaruchigli

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.