GUIDONIA – Terreni incolti, brucia la proprietà dell’Asl

In via Tiburtina all'Albuccione Protezione civile e Vigili del Fuoco: disagi alla viabilità per il fumo

E’ un’estate di fuoco senza precedenti che sta bruciando ettari di terreni abbandonati e incolti a Guidonia Montecelio.

Oggi, lunedì 4 luglio, l’ennesimo rogo è divampato su un’area dell’ex Pio Istituto Santo Spirito oggi proprietà della asl Roma 5 a ridosso della via Tiburtina, circostante il quartiere di Albuccione e antistante la clinica Italian Hospital Group.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line Tiburno.Tv, le fiamme si sono propagate poco dopo le ore 13 di oggi.

Sul posto i volontari della Protezione civile “Volontari Valle Aniene Associati” e i vigili del fuoco di Villa Adriana.

Si registrano disagi alla viabilità a causa del fumo denso sia sulla Tiburtina che sull’adiacente Bretella autostradale Fiano Romano-San Cesareo.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Violenza contro le donne, le studentesse si difendono a colpi di judo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.