La Roma fa cilecca

Mourinho per la prima volta da quando allena in Italia rimedia una sconfitta 4-0

La Roma capolista virtuale crolla a Udine, sconfitta 4-0 dai bianconeri di Sottil nel posticipo domenicale della quinta giornata di serie A. Mourinho per la prima volta da quando allena in Italia rimedia una sconfitta 4-0.

Andata in vantaggio al 5′ Udogie, la squadra di casa ha alzato una diga nel resto del primo tempo prima di dilagare nella ripresa con Samardzic (11′), Pereyra (30′) e Lovric (37′), scrive l’Ansa.

Un poker a sorpresa che permette ai friulani di salire a 10 punti, proprio a fianco dei giallorossi e dell’Atalanta, che domani vincendo a Monza potrebbe diventare leader solitaria.

Al termine della partita alcuni giocatori sono andati sotto al settore ospiti della Roma. Dybala con un cenno con la mano ha chiesto scusa ai tifosi.

LEGGI ANCHE  VICOVARO – L'albero di Natale in Caserma lo addobbano i bambini

Questa è solo la seconda volta che l’Udinese segna quattro gol contro la Roma in un match di Serie A: era successo già il 26 aprile 1998 e finì in quel caso 4 a 2.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.