A Bellegra la Sagra delle Tacchie coi funghi porcini

Due week end consecutivi dedicati alle tipiche fettuccine e ai funghi porcini locali

Per due weekend consecutivi – sabato 30 settembre e domenica primo ottobre 1 ottobre ed ancora sabato 7 e domenica 8 ottobre- a Bellegra, splendido borgo di 2.600 abitanti nell’alta Valle dell’Aniene, si celebra la XV “Sagra delle tacchie ai funghi porcini”.

Organizzata dalla Pro Loco di Bellegra, la Sagra celebra due prodotti gustosi e tipici della cucina e del territorio bellegrano.

Le tacchie, nell’antica ricetta delle nonne bellegrane, sono un tipo di pasta fatta a mano con acqua, farina e uova che una volta “ammassate” vengono tagliate a mano in maniera casuale ma sempre in modo da darle la tipica forma a rettangoli irregolari.

L’abbinamento classico che da sempre è caratteristico della cucina bellegrana è con i saporiti funghi porcini di cui i boschi di Bellegra sono ricchi in questo periodo dell’anno.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Città più pulita, 5 mila euro per decespugliare Ponte della Pace e aree protette

Previste anche visite guidate alle Grotte dell’Arco

La Sagra

– Pranzo e cena presso gli stand gastronomici
– 3 Punti di distribuzione per evitare spiacevoli file
– Mercatino artigianale
– Spettacoli musicali e folckloristici
– Area giochi per bambini
– Possibilità di mangiare in una piazza coperta e riscaldata in caso di maltempo
– Parcheggi e servizio navetta gratuito

Tutte le sagre del week end

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.