Tivoli, La ministra per le politiche giovanili in visita al Serd

Segnalata l'assunzione sempre più precoce di sostanze

Conoscere i servizi che si occupano di dipendenze in ambito nazionale in previsione della Conferenza nazionale sulle droghe che si terrà a Genova il 27 novembre, questo lo scopo della visita fatta ieri, giovedì 25 novembre, dalla Ministra per le Politiche Giovanili,  Fabiana Dadone, presso il SERD (servizi pubblici per le dipendenze patologiche del Sistema Sanitario Nazionale) di Tivoli-Guidonia, con base a Pontelucano.

“La ministra – racconta il Direttore Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, Giuseppe Nicolò – è stata accolta con grande entusiasmo. In un clima al contempo gioviale e professionale, la ministra si è confrontata con gli operatori sugli hot topic che riguardano il mondo delle dipendenze, in particolare l’età sempre più precoce di assunzione di sostanze, l’incremento dell’abuso e dell’uso di alcool cannabis e cocaina, nonché della piaga emergente delle nuove dipendenze comportamentali”.

LEGGI ANCHE  Usa armano l’Ucraina

Il Direttore Generale Giorgio Santonocito ha aggiunto: “È la prima volta che un ministro della Repubblica visita un nostro SERD e per tale ragione ringraziamo la ministra e il suo staff per l’attenzione, la cortesia e la sensibilità mostrate”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *