CALCIO – Promozione, girone B: Passo Corese e Fiano in vetta, vincono anche Guidonia e Zena

Impossibile fare pronostici: il Girone B di Promozione laziale continua a regalare emozioni e capovolgimenti in vetta alla classifica. Adesso però si fa più ingarbugliata anche la lotta per non retrocedere.

Successo fondamentale per il Passo Corese, che al campo Roma di Via Farsalo riesce a battere la Romulea per 0-1 grazie allo splendido calcio di punizione battuto da Mechelli. Grazie a questo successo di misura, i ragazzi di mister Benigni scavalcano proprio la Romulea in vetta alla classifica portandosi a quota 18 punti e lasciando i capitolini alle spalle di un punto.

Tabellino Romulea – Passo Corese 0-1 (0-1 p.t.)

Romulea: Pensa, Rotoloni, Ciccioriccio (18’pt Quaresima), Mancini (3’st Lodi), Colantoni, Innocenti, Bizzoni (33’st Quattrucci), Amorosino, Iacobucci, Ammassari, Pomponi (20’st Mari). A disp: Pollini, Cortese, Leone, Petrozza, Miglio. All: De Luca.

Passo Corese: Somma, Scancella, Mechelli, Barbetti (18’pt Bernardi, 43’st Parrella), Varsalona, Pecorari, Ubertini (30’st Simonetti), Filippi, Mocerino (36’st Manna), Proietti, Palma. A disp: Vittori, Alessandrini, Italiano, D’Ippolito, Di Ienno. All: Benigni.

Primo posto in classifica condiviso con il Fiano Romano: i ragazzi di mister Antoniutti escono dal campo del Poggio Mirteto col bottino pieno, grazie alle reti di Ciaccio nel primo tempo e di Loreti e Nardecchia nella ripresa, che hanno annullato il momentaneo pareggio reatino firmato da Marcelli. Partita non semplice ma che dimostra la forza della compagine tiberina che da dopo la sconfitta rimediata a Capena, contro il Passo Corese, ha inanellato una serie di sette risultati utili consecutivi.

Tabellino Poggio Mirteto – Fiano Romano 1-3 (1-1 p.t.)

Poggio Mirteto: Luciani V., Gasperini, Loreti, Fiori (35’st Luciani M.), Gattarelli, Mamarang, Galletti, Nobili, Marcelli, Mevoli, Salustri (18’st Marchesani). A disp: Murante, Delle Monache, Bonifazi, Cacchiani, Masci, Polidori, Avenali. All: Ciotti.

Fiano Romano: Nasti, Braido (1’st Battistioli), Spalloni (49’st Angelini), De Simone, Marcelli, Papa, Moretti, Loreti, De La Vallèe (43’ st Turchi), Bracalente (1’st Nardecchia), Ciaccio (34’pt Serratore). A disp: Baldoni, Meloni, Montagno, Montefoschi. All: Antoniutti.

Il derby della Città dell’Aria se lo aggiudica invece il Guidonia, che a Cardinal dell’Acqua riesce ad imporsi sui padroni di casa del Setteville Caserosse grazie alle reti, entrambe nel secondo tempo, di Fabiani (bravo a risolvere una mischia in area di rigore formatasi dopo due grandi interventi dell’estremo difensore avversario) e Neroni, che mette in rete dopo un ottimo inserimento. Per i ragazzi di Mariani è il primo successo in campionato, il secondo stagionale se consideriamo la vittoria ai rigori in Coppa Italia giunta proprio sul campo del Setteville. Grazie a questa vittoria, i giallorossoblu salgono a 7 punti in classifica, gli stessi del Setteville che ha collezionato solo un punto nelle ultime cinque partite e non vince da più di un mese.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Kick Boxing, sfida mondiale per i fighter azzurri

Tabellino Setteville Caserosse – Acd Guidonia 0-2 (0-0 p.t.)

Setteville Caserosse: Antonini, Marullo, Iannilli, Giusti, Garritano, La Prova, Timpano, Petrucci (30′ pt Scuotto), Picistrelli, De Angelis (32′ st Golia S.), Opre (32′ st Golia S.). A disp.: D’Angeli, Petruccioli, Di Giosia, Nargiso, De Dominicis, Scalise. All.: Di Vico.

Acd Guidonia: Morgante, Deodati M., Montanari, Fenili, Fabiani, Ciampini, Neroni (33′ st Parisi), De Santis, Cioffi, Achilli (38′ st Procaccianti), Cecchini (42′ st Callegari). A disp.: D’Ippolito, Cacchioni, Di Renzo, Stella, Maietta. All.: Mariani.

Torna al successo anche lo Zena Montecelio, che ottiene il terzo risultato utile consecutivo dopo i pareggi con Almas Roma e Fiano Romano. La vittima di questa giornata è il Nomentum. I grifoni riescono questa volta a trasformare un’ottima prestazione in una vittoria, cosa che non era successa sul campo delle “grandi” Passo Corese e Fiano Romano. Il Nomentum si limita ad una prestazione portata alla difesa della porta, troppo poco per uscire dal campo con qualche punto. Nella ripresa, le reti di Simonetta e Libertini (entrambe di pregevole fattura) decidono il match. Con questo successo, lo Zena sale a 10 punti e cerca di uscire dalla lotta per non retrocedere, il Nomentum invece rimane a quota 11: ancora una volta mister Lauretti può rimpiangere il fatto di non riuscire a dare continuità ai risultati.

LEGGI ANCHE  PALOMBARA SABINA - Karate, Daniele e Mihaela sul tetto del mondo

Tabellino Zena Montecelio – Nomentum 2-0 (0-0 p.t.)

Zena Montecelio: Haimana, Giammaria, Bernardini, Fraschetti, De Propris, Trecca, Grassi (25’st Marini), Simone, Petrangeli (11’st Simonetta), Perrone, Libertini (40’st De Cenzo). A disp: Campagnoli, Alfonsetti, Cerini, Dolce, Fulchini, Lucarini. All: Campagnoli

Nomentum: Silvi, Palmieri, Decini (20’st Polidori), Lanzoni (16’st Bacchi D.), Mattia, Bacchi M., Maresca, Tiscione, Sacripanti D., De Dominicis, Ferrara. A disp: Antonini, Raffaelli, Nefzi, Donati, Garfagnoli, Sacripanti S. All: Lauretti.

Altra beffa infine per il Castrum Monterotondo che tra le mura amiche dello stadio “O. Pierangeli” viene sconfitta dallo Sporting Montesacro a causa di un gol subito al 95° minuto. Nella prima frazione di gioco all’iniziale vantaggio eretino, che porta la firma di Gatta dal dischetto degli undici metri, risponde l’altro rigore di giornata firmato da Nolano. Ad inizio ripresa viene l’espulsione di Falzini lascia i gialloblu in dieci uomini e la difesa del Castrum cade all’ultimo secondo a causa proprio di un’altra rete di Nolano. Al termine del match, il nervosismo generale porta il direttore di gara ad estrarre altri quattro cartellini rossi: Cirasella per il Castrum, Felli, Antenucci e Simeone per lo Sporting Montesacro. Con questa sconfitta, gli eretini scendono all’ultimo posto in classifica.

Tabellino Castrum Monterotondo – Sporting Montesacro 1-2 (1-1 p.t.)

Castrum Monterotondo: Cristofalo, Cirsaella , Luci, Conti, Antonini, Falzini, Scarafile (45’st Campedelli), Vitali (45’pt Delle Side al 13’st De Felice), Caprioli (39’pt Cicconi), Santarelli, Gatta. A disp: Morgante, Fiore, Marchesi, Mencio, Riccio. All: Checchi

Sporting Montesacro: Caruffo, nMaffoli (11’st Costantini), Valentini, Mariani, Delle Monache, Morgavi, Felli, Giuntella (29’st Borrelli), Turchetti (29’st Casertano), Nolano, Antenucci (28’st Mari). A disp: Mignucci, Manieri, Farina, Passerelli, Mattei. All: Simeone.

Gli altri risultati del Girone B:

Bf Sport – Fidene 1-0

Futbol Montesacro – Amatrice 2-2

Settebagni Calcio Salario – Almas Roma 5-1

La classifica del Girone B:

Luca Pellegrini

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.