Mattarella si taglia lo stipendio di 60mila euro

Non avrà neanche la pensione da parlamentare

Il capo dello Stato Sergio Mattarella ha deciso di tagliarsi lo stipendio; 60mila euro in meno rispetto a quello che gli spetterebbe per legge.
Il presidente della Repubblica infatti avrebbe diritto a 239mila euro lordi, ma Mattarella ha invece chiesto che la somma sia pari al trattamento pensionistico che riceve dall’Inps per i suoi anni da professore universitario, ovvero 179mila euro annui.
Nello stesso tempo il Presidente ha confermato, come nell’altro settennato, la rinuncia all’adeguamento Istat dello stipendio che avrebbe comportato un aumento di circa 16mila euro.
Mattarella non percepisce, inoltre, né percepirà in futuro, il pagamento della pensione, il cosiddetto vitalizio, come ex parlamentare.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Fonte Nuova - Studenti podisti Contro la fame nel mondo: tre giorni di gare alla Pirandello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *