TIVOLI – Sosta a pagamento, ampliata la fascia blu

Dopo l’aumento delle tariffe del 25%, la giunta Proietti aumenta pure le aree di parcheggio: “stalli d’oro” a viale Cassiano e viale Mannelli

L’obiettivo è garantire una maggiore rotazione e quindi una maggiore disponibilità degli stalli di sosta, ma soprattutto una maggiore facilità di utilizzo da parte dei cittadini, abituati a lasciare l’auto ore ed ore. Insomma, ridurre i tempi di “circolazione passiva” per ridurre i livelli di inquinamento acustico ed atmosferico.

Sono questi i motivi sulla base dei quali la giunta del Comune di Tivoli ha deciso di ampliare la fascia blu in alcune zone della città.

La decisione è contenuta nella delibera numero 126 – CLICCA E LEGGI LA DELIBERA – approvata dall’Esecutivo del sindaco Giuseppe Proietti lo scorso martedì 31 maggio e fa seguito ad un’altra scelta molto contestata dai contribuenti tiburtini di aumentare le tariffe orarie di sosta del 25%.

I parcheggi più cari restano quelli di viale Cassiano con 2 euro all’ora dalle ore 8 alle ore 17, tariffa minima 50 centesimi, esclusi domeniche e festivi. Secondo la delibera di giunta gli stalli a viale Cassiano saranno 34 dal civico 2 alla rampa che conduce all’interno del parco Braschi, lato destro direzione via Strada San Gregorio.

LEGGI ANCHE  CIVITELLA SAN PAOLO – Giullari e giocolieri: Festa medievale per un week end

Le tariffe sono leggermente inferiori a viale Mannelli: un euro e mezzo l’ora dalle 8 alle 20, tariffa minima 50 centesimi, comprese domeniche e festivi. In viale Mannelli i parcheggi a pagamento saranno 25 e la fascia blu si estende dall’intersezione con via Antonio del Re al civico 26, ambo i lati.

La giunta Proietti ha individuato inoltre 54 stalli in viale Roma – di cui 25 sul lato sinistro e 29 sul lato destro direzione largo Sant’Angelo – dall’area di parcheggio posta di fronte il distributore di carburanti IP, ambo i lati. Le tariffe si attestano a un euro l’ora dalle 8 alle 20, 4 euro per chi lascia l’auto in sosta tutto il giorno, comprese domeniche e festivi.

Sono 87 i parcheggi previsti nel Parcheggio Lunganiene Impastato – di cui 46 centrali, 23 sul lato destro e 18 sul lato sinistro – dall’ingresso di via Roma sino alla prima isola centrale, incluso fasce laterali: un euro l’ora dalle 8 alle 20, 4 euro per chi lascia l’auto in sosta tutto il giorno, comprese domeniche e festivi.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Capolinea Cotral, la sala d’attesa è abusiva: si demolisce

Un euro l’ora dalle 8 alle 20, 4 euro per chi lascia l’auto in sosta tutto il giorno, comprese domeniche e festivi anche a Largo Saragat, dove la giunta ha individuato 50 stalli dalla parte dell’area di parcheggio antistante l’ingresso del cimitero (zona centrale).

Con la delibera numero 126 la giunta Proietti ha incluso altri sei stalli in Fascia Blu. I primi 3 stalli in via del Governo dal civico 3 fino all’ingresso dell’Ufficio di Stato Civile, i secondi 3 spazi in via Missoni fronte civico 20, sino a via del Governo: in entrambe le strade la tariffa oraria è di un euro dalle 8 alle 13 e dalle 15,30 alle 20, tariffa minima 50 centesimi, esclusi i residenti, escluse domeniche e festivi.

Vale la pena ricordare che il 6 aprile scorso la giunta Proietti aveva approvato la rimodulazione dell’attuale sistema tariffario relativo alle zone di fascia Blu su strada soggette a pagamento: così la tariffa oraria era passata da 80 centesimi ad un euro: un aumento del 25 per cento.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.