Morto il figlio di Achille Occhetto. A uccidere Malcom un infarto alle Canarie

L'annuncio dato dallo stesso Occhetto con un post

Malcom Occhetto, figlio dell’ex segretario del Partito Democratico della Sinistra che sfidò Berlusconi nelle elezioni politiche del 1994, è morto questa mattina, 23 ottobre, a causa di un infarto a Las Palmas, isola delle Canarie. Ne ha dato l’annuncio lo stesso Achille Occhetto con una foto pubblicata sul suo profilo Facebook.

Mio figlio Malcom è stato stroncato da un infarto a Las Palmas. Lo comunico impietrito e con indicibile dolore ai suoi amici con questa immagine di vita“.

Non ci sono parole che possano lenire l’immenso dolore per la perdita di un figlio. Un abbraccio affettuoso a Achille Occhetto prostrato dall’improvvisa scomparsa di Malcom“, il commento di Piero Fassino, parlamentare Pd ed ex segretario dei Ds.

LEGGI ANCHE  MONTERTONDO – Operai a rischio in una villetta in costruzione, cantiere bloccato

Malcom, di professione direttore della fotografia e filmaker, era uno dei due figli che Occhetto ha avuto dalla prima moglie, l’attrice italo-somala Elisa Kadigia Bove.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.