La Regione Lazio garantirà lo spray nasale per giovani diabetici

A base di glucagone, il farmaco salvavita potrà essere utile soprattutto nelle scuole. Sarà gratuito

La Regione Lazio garantirà, attraverso le aziende sanitarie, lo spray nasale di glucagone ai bambini e agli adolescenti in età scolare affetti da diabete mellito di tipo I. Il farmaco sarà gratis nella fascia d’età 4-18 anni.

Con la recente determinazione adottata dal direttore della Direzione Salute e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Andrea Urbani, i pazienti diabetici a rischio di grave ipoglicemia potranno migliorare sensibilmente la qualità della loro vita, nell’ambito della gestione della malattia.

Il glucagone è infatti l’unico farmaco che, in caso di ipoglicemia grave, consente di ristabilire il livello di zuccheri nel sangue del paziente con un semplice spruzzo nel naso, assicurando un’agevole e imminente somministrazione anche negli ambienti extra sanitari a partire dal mondo della scuola.

LEGGI ANCHE  Villa Dante, pazienti considerati come soggetti attivi nel processo di ricovero

Si tratta di una risposta tempestiva alle esigenze di salute dei bambini e degli adolescenti diabetici, in linea con le richieste delle associazioni dei pazienti.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.