GUIDONIA – La Città di Fondazione, architetti e amministratori pubblici a convegno

Il 5 aprile al Palazzo comunale

Si terrà venerdì 5 aprile “Guidonia – Architettura, simbolismo, tutela e valorizzazione”, il convegno organizzato dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia.

Il convegno si svolgerà dalle ore 13,50 alle ore 18,30 presso il Palazzo comunale di piazza Giacomo Matteotti e si propone di rappresentare un’analisi urbanistico-stilistica del centro storico guidoniano, esaminando le specifiche costruttive e impiantistiche nonché simboliche, analizzando anche il genere della “veduta urbana”, da parte degli artisti degli anni Trenta del Novecento, Antonio Achilli e Uberto Bonetti.

Si analizzeranno le prime azioni di tutela dalla approvazione del Piano Territoriale Paesaggistico Regionale (PTPR) fino alla recente evoluzione giurisprudenziale; infine saranno analizzati due progetti che hanno interessato il centro storico guidoniano.

LEGGI ANCHE  PALOMBARA SABINA - Addio al maestro Guido Rosati, a 95 anni raccontava aneddoti su Facebook

Coordinatore scientifico è Giorgio La Bianca, Architetto, Delegato dell’Ordine degli Architetti di Roma (OAR), tutor Isabella D’Amore, Formazione OAR.

A portare i saluti istituzionali e a presentare l’evento saranno Mauro Lombardo, Sindaco della città di Guidonia Montecelio, Alessandro Panci, Presidente OAR, Paolo Ruggeri, Assessore all’urbanistica della città di Guidonia Montecelio, e l’Architetto Giorgio La Bianca, che introdurrà il convegno.

Marina Cocchiarella, Esperta sulla storia di Guidonia, interverrà su Architettura e Paesaggio Urbano; Lucrezia Rubini, Docente di storia dell’arte e critico d’arte, interverrà su “Vedute di una città: Antonio Achilli e Uberto Bonetti”.

A disquisire sull’argomento “Guidonia: Città di Fondazione. Dal 2011 al 2021: strategie di valorizzazione e tutela dei valori identitari” sarà invece Cristina Zizzari, Dirigente dell’Ufficio Urbanistica, Edilizia e Rigenerazione urbana della Città di Guidonia Montecelio; Stefania Tuzi, Professore associato Sapienza Università di Roma, approfondirà il tema “La piazza Matteotti a Guidonia. Dalle prime ipotesi progettuali al recente restauro”; Flavio Fabbietti, Funzionario della Città di Guidonia Montecelio, parlerà di “Piazza 2 Giugno: il concorso di progettazione e la realizzazione dell’intervento”.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Furti in appartamento, ricercato catturato: è il “chiavaro dei georgiani”

Al termine degli interventi è prevista una visita della Chiesa di Santa Maria di Loreto, in piazza 2 giugno e in piazza Giacomo Matteotti.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.