Coprifuoco alle 24: quanto vale un’ora in più di movida

Successo Junior Open Day

Da stasera a Roma e nel Lazio  coprifuoco posticipato

La misura è temporanea visto che il 21 giugno cadrà definitivamente. Salvo stravolgimenti nei dati che segnalano ormai una curva consolidata al ribasso, già da venerdì prossimo la nostra Regione verrà dichiarata zona bianca.

Per i ristoratori, che ora potranno tornare a fare un doppio servizio per la cena, è una boccata d’ossigeno che si tradurrà in un incremento di 3,5 milioni di fatturato al giorno secondo le stime di Claudio Pica, vicepresidente nazionale e responsabile romano di Fiepet Confesercenti.

A rinforzare la possibilità di ulteriori alleggerimenti delle restrizioni ci sono i dati sui contagi, 233 nella giornata di ieri, con una percentuale di positivi rispetto ai tamponi effettuati dell’1,2%. I decessi sono stati 5, gli attualmente positivi 1199, di cui 815 ricoverati, inclusi 125 in terapia intensiva. E sabato giornata da record per numero di vaccini, 64.767 dosi in tutta la regione.

LEGGI ANCHE  Sospesa vice questore no green pass

Nel conteggio generale, il Lazio è al secondo posto con 3.674.875 dosi somministrate.

Da ieri possono prenotarsi i nati nella fascia 1982-1986 e da domani i nati tra il 19871991, poi giovedì i 1992-1996 e domenica i 1997-2004.

Infine, da martedì 15 giugno la fascia d’età 12-16 anni (nati 2009-2005) potrà rivolgersi per la prenotazione al pediatra di libera scelta/medico di medicina generale da cui è assistito.

Un’anticipazione si è avuta ieri con il primo junior open day del Lazio, a Rieti, dove per soddisfare le richieste dei ragazzi tra i 12 e i 16 anni è stato necessario raddoppiare le programmate 120 dosi di Pfizer, esaurite in poche ore.

LEGGI ANCHE  Ragazza di 16 anni scompare da Tivoli, l'appello dei genitori

Stamattina verranno definite le sedi per la vaccinazione dei ragazzi, una platea che nel Lazio conta circa 240mila persone.

E se sono 10mila le dosi che l’assessore alla Sanità D’Amato ha deciso di stanziare per i junior open day, altre 20mila verranno distribuite ai pediatri.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *