CASTEL MADAMA – Abbattuto il gabbiotto del “cocomeraro”, torna il decoro a Sant’Anna

La bonifica offerta dalla Pragma

Via dall’area ridosso di Sant’Anna il grosso gabbiotto abbandonato e un tempo utilizzato per la vendita di cocomeri o pomodori. Il manufatto ormai fatiscente è stato rimosso. Una iniziativa dell’amministrazione comunale portata a termine a costo zero: ad offrire l’intervento di bonifica, infatti, è stata la società castellana Pragma Consortile.

“L’area liberata e bonificata, posta all’ingresso del paese, è stata restituita ai cittadini e al decoro”, ha annunciato il sindaco Michele Nonni, “Ora l’impegno di tutti deve essere mantenerla tale, in modo da favorire un più dignitoso svolgimento delle cerimonie nella chiesa e l’eventuale “rinascita” della festa di Sant’Anna, con le sue tradizioni legate alla cultura popolare castellana”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Lettera appello al sindaco per Castel Arcione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.