GUIDONIA - Reddito di Cittadinanza, 15 mila euro per assumere due assistenti sociali

Dal primo ottobre al 31 dicembre le professioniste lavoreranno allo sportello informazioni a disposizione degli aventi diritto

Il Comune di Guidonia Montecelio potenzia lo Sportello Informazioni relativo al Reddito di Cittadinanza per chi si trova in difficoltà economica.

Lo stabilisce la determina numero 72 – CLICCA E LEGGI IL DOCUMENTO - firmata martedì 20 settembre dal Coordinatore dell’Ufficio Piano di Zona Giovan Felice Mancini.

Con l’atto viene affidata alla Cooperativa sociale “Nuova Sair Onlus” di Roma la fornitura di due figure di Assistente Sociale/Case Manager per 30 ore settimanali ognuna (per un totale di 60 ore settimanali) per il rafforzamento dei Punti di Accesso dello sportello RdC del Comune di Guidonia Montecelio nel periodo compreso dal primo ottobre al 31 dicembre.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Lei lo lascia, lui la prende a pugni in faccia: condannato

Alla Cooperativa sociale “Nuova Sair Onlus” verrà pagata una somma pari a 15 mila 645 euro e 60 centesimi iva inclusa.

Dal 2020 la società con sede in via del Tecnopolo gestisce il servizio di informazione, consulenza e orientamento ai nuclei familiari sulla rete integrata degli interventi e dei servizi sociali, oltre alla assistenza nella presentazione della richiesta del Reddito di Cittadinanza.

Il primo luglio scorso il Comune di Guidonia Montecelio aveva concesso un’altra proroga del servizio fino al 30 settembre prossimo.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.