Presto una legge regionale contro la piaga del femminicidio

Il Consiglio regionale ha approvato la mozione contro il femminicidio per promuovere la stesura di una legge contro tale piaga e in difesa dei diritti delle donne.
“Le donne – ha commentato il presidente Nicola Zingaretti – sono il cuore della nostra società, un motore inesauribile che genera da sempre idee, azioni e pensieri. Ed è proprio dalla loro forza e dal loro coraggio che vogliamo prendere esempio per portare avanti una battaglia culturale, in collaborazione con le associazioni che operano sul territorio, per estirpare il femminicidio, da troppo tempo profondamente radicato nella nostra società. Stiamo pianificando una legge regionale contro il femminicidio e studiando iniziative da promuovere nelle scuole e nelle Università, perché proprio con i giovani è necessario lavorare per piantare il seme del rispetto e della parità tra donne e uomini. Siamo determinati a portare a termine questo percorso e ad ottenere al più presto risultati significativi”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Tagliano le orecchie al cane per motivi estetici, condannati a sei mesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *