Bliz dei Nas di Udine verso la E.P. s.p.a., società di catering che rifornisce le mense in tutta Italia.

Il comitato genitori dell'Istituto Montelucci di Collefiorito aveva protestato ad aprile di quest'anno.

Bilancio dell’operazione del Comando dei Carabinieri per la Tutela della Salute, i Nas di Udine, quattro persone agli arresti domiciliari e 22 perquisizioni emesse nei confronti  dei destinatari delle misure cautelari e di ulteriori persone che a vario titolo collaborano con la società E.P. spa, con sede legale a Roma e sede operativa a Napoli.

L’indagine prende il via nell’ottobre del 2020 dopo le proteste dei vari Comitati dei genitori che lamentavano  il ritrovamento di corpi estranei nei pasti, le scarse quantità nelle porzioni, la non rispondenza dei pasti a quanto previsto dal menù, forniti dalla suddetta ditta.

Il quadro accusatorio contestato agli indagati riguarda il reato di frode nelle pubbliche forniture, nella forma aggravata, avendo come oggetto sostanze alimentari.

LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO – Aperte le prenotazioni al Servizio Mensa

La E.P. s.p.a.è la stessa ditta fornitrice dei pasti della mensa all’Istituto Montelucci di Collefiorito a Guidonia Montecelio.

Qui ad aprile di quest’anno si era scatenata la rivolta del Comitato genitori per le quantità minime fornite, il numero dei pasti insufficiente, frutta e verdura di pessima qualità.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *