Bus con 50 ucraini si ribalta, morta una donna

L'incidente stamattina nei pressi di Cesena, almeno 20 i feriti

Scappavano dalla guerra e sono rimasti coinvolti in un gravissimo incidente stradale in Italia. Un autobus con a bordo dei cittadini ucraini si è ribaltato, forse per un colpo di sonno del conducente – intorno alle 6.30 – sull’autostrada A14 nel tratto compreso tra Cesena e Valle del Rubicone in direzione Ancona all’altezza del chilometro 101.
Nell’incidente è morta una donna rimasta incastrata sotto il mezzo uscito di strada senza coinvolgere altri veicoli mentre – a quanto si è appreso – sono rimasti illesi altri 21 viaggiatori per i quali non si è reso necessario l’intervento di soccorsi sanitari.
Il pullman era diretto a Pescara. Sul posto i vigili del fuoco. I profughi erano diretti a Pescara.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Lavori di pubblica utilità in alternativa alla pena: ecco l'opportunità offerta a Castel Madama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *