GUIDONIA – Elezioni, lettini delle forze dell’ordine ancora in classe: alunni a casa

Stamane, a tre giorni da voto, genitori infuriati al plesso della materna di via Colel Mitriano a La Botte

Hanno accompagnato i figli a scuola, ma hanno dovuto riportarli a casa. Genitori infuriati stamane, mercoledì 15 giugno, alla scuola materna di via Colle Mitriano a La Botte, frazione del Comune di Guidonia Montecelio.

Le lezioni non si sono svolte regolarmente per gli oltre 60 alunni delle tre sezioni del plesso comunale.

Motivo? All’interno di un’aula erano ancora allestiti i lettini assegnati alle forze dell’ordine che nelle giornate di sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 hanno presidiato la scuola sede di seggio elettorale per la tornata di tre giorni fa.

Il Comune mi aveva inviato una comunicazione annunciando che oggi, mercoledì 15 giugno, gli alunni sarebbero potuto rientrare”, spiega Antonio Manna, Rettore del Convitto di Tivoli e dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Giovanni XXIII di cui la scuola di via Colle Mitriano fa parte.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Monte Catillo, sorvegliato speciale

La scoperta è avvenuta alle 7 di oggi da parte del personale non docente che ha anche accertato la mancata pulizia e disinfestazione da parte del Comune di Guidonia Montecelio, prevista da prassi.

Le lezioni riprenderanno domani, giovedì 16 giugno.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.