Fonte Nuova – Acqua all’arsenico, Floridi contro il sindaco: smentisca, mai andato con lui al Fatebenefratelli

I due, da consiglieri comunali di schieramenti opposti, avrebbero iniziato insieme il percorso che ha portato poi all’installazione della famigerata casetta dell’acqua di Santa Lucia al centro dell’inchiesta di Report.
Ora Floridi ha riascoltato la registrazione della seduta di consiglio e punto dopo punto si dice pronto a smentire parte di quella ricostruzione.
Nel dettaglio ecco le dichiarazioni del sindaco e le smentite di Floridi.

 

LEGGI L’ARTICOLO SUL CONSIGLIO COMUNALE

 

Fabio Cannella:
“Quando ancora ero consigliere di minoranza a un incontro al centro anziani partecipò con me il sindaco Di Buò, ma non era presente in quell’incontro Luca Mori, ovvero era presente, andò via prima che arrivò Di Buò, perché aveva penso l’aereo, non mi ricordo, e noi continuammo l’incontro con Di Buò, io, questo Ferrante e altri medici cardiologi […]”

Claudio Floridi:

“Da questo passo si evince che Cannella, allora consigliere di minoranza del Pd, conosceva già personalmente Luca Mori. evidenzio questo fatto, in quanto fondamentale per la comprensione dello sviluppo cronologico dei fatti in questione”.

  

Fabio Cannella:
“[…] Poi ho passato anche questo progetto ho condiviso con il consigliere di maggioranza che era Claudio Floridi, anche lui era stato invitato a sposare, diciamo ad andare a spulciare il discorso di progetto che fino a quel momento parlava di telemedicina [..]”

Claudio Floridi:

“L’incontro a cui sono stato invitato si è tenuto presso il centro anziani di Santa Lucia di mattina, alla presenza del direttore sanitario del Fatebenefratelli, di altri due o tre medici e del consigliere comunale del Pd Cannella”.


Fabio Cannella:

“Andammo in campagna elettorale; ho vinto; poi mi sono ricordato di questo progetto che avevo sposato insieme a sia a Di Buò e maggiormente a Claudio Floridi. Ricordato questo progetto, me ne ero convinto che fosse un bene per la cittadinanza e ricontattai la ditta che mi era stata presentata Anyacquae s.r.l. , facendolo presente ancora una volta a Claudio Floridi che aveva comunque partecipato lui a un incontro del Fatebenefratelli insieme a me con esperti, questo quando io ancora ero consigliere di minoranza e Claudio era di maggioranza.”

Claudio Floridi:

“Evidenzio il passo sottolineato, in quanto tale dichiarazione del sindaco Cannella è falsa, poiché io non mi sono mai recato all’ospedale Fatebenefratelli per incontrare qualcuno”.

 

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Troppo traffico, vietato sostare più di un'ora in via Maremmana

Fabio Cannella:
“Claudio portò la prima volta mi ricordo Luca Mori a conoscere Bernardo, Bernardo l’ha confermato, perché come me lo conobbe lì in ospedale e come consigliere di maggioranza lo fece conoscere a Bernardo” […]”

Claudio Floridi:
“Preciso che non sapevo chi fosse Luca Mori da me mai conosciuto prima, che ho accompagnato da Bernardo, su richiesta telefonica dell’allora consigliere comunale Cannella , in quanto lui era impossibilitato per impegni di lavoro”.

 

Evidenzio nuovamente – il commento di Floridi – il passo sottolineato dove il sindaco Cannella per la seconda volta dichiara il falso, alludendo nuovamente all’incontro avvenuto presso l’ospedale Fatebenefratelli, a cui io, ripeto, non ho mai partecipato. Ribadisco a chiare lettere che gli unici eventi cui presi parte sono: l’incontro svoltosi al centro anziani di Santa Lucia, dove si discusse il progetto della telemedicina, connesso all’installazione di manufatti per la distribuzione dell’acqua; e quello con Bernardo, occasione nella quale io accompagnai quello che per me era un funzionario della ditta Anyacquae. 

Si evince chiaramente che il sindaco vuole giustificare il suo operato con la mia onorabilità pertanto chiedo al sindaco Cannella di smentire pubblicamente e mezzo stampa ciò da lui affermato perché non risponde assolutamente a verità”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.