TIVOLI – Sosta a pagamento, arrivano le prime strisce blu

Stamane operai al lavoro in viale Mannelli: realizzati 25 stalli a un euro e mezzo l’ora

Arrivano le prime strisce blu nel Centro di Tivoli.

Da stamane, martedì 19 luglio, alle ore 7 è scattato il divieto di sosta in viale Mannelli per la realizzazione dei primi 25 stalli di sosta a pagamento fortemente voluti dalla giunta del sindaco Giuseppe Proietti. In viale Mannelli la fascia blu si estende dall’intersezione con via Antonio del Re al civico 26, ambo i lati: parcheggiare costerà un euro e mezzo l’ora dalle 8 alle 20, tariffa minima 50 centesimi.

Le strisce blu realizzate oggi rientrano nell’ampliamento della sosta a pagamento in alcune zone della città decisa con la delibera numero 126 del 31 maggio scorso dalla giunta Proietti e fa seguito ad un’altra scelta molto contestata dai contribuenti tiburtini di aumentare le tariffe orarie di sosta del 25%.

Secondo il progetto dell’amministrazione, 34 nuovi stalli saranno realizzati a viale Cassiano dal civico 2 alla rampa che conduce all’interno del parco Braschi, lato destro direzione via Strada San Gregorio. Quelli di viale Cassiano sono i parcheggi più cari dove si pagheranno 2 euro all’ora dalle ore 8 alle ore 17, tariffa minima 50 centesimi, esclusi domeniche e festivi.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Paura nel parcheggio, donna scippata al “Tiburtino”

Nei prossimi giorni operai con secchio di vernice blu a lavoro anche in viale Roma dove la giunta Proietti ha individuato 54 stalli – di cui 25 sul lato sinistro e 29 sul lato destro direzione largo Sant’Angelo – dall’area di parcheggio posta di fronte il distributore di carburanti IP, ambo i lati. In questo caso tariffe si attestano a un euro l’ora dalle 8 alle 20, 4 euro per chi lascia l’auto in sosta tutto il giorno, comprese domeniche e festivi.

Nuove strisce blu saranno dipinte sull’asfalto di Largo Saragat, dove la giunta ha individuato 50 stalli dalla parte dell’area di parcheggio antistante l’ingresso del cimitero (zona centrale): gli automobilisti pagheranno un euro l’ora dalle 8 alle 20, 4 euro per chi lascia l’auto in sosta tutto il giorno, comprese domeniche e festivi.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Ciak si gira, scatta il divieto di transito a Setteville

Altri 3 stalli fascia blu sono previsti in via del Governo dal civico 3 fino all’ingresso dell’Ufficio di Stato Civile, e altrettanti tre spazi in via Missoni fronte civico 20, sino a via del Governo: in entrambe le strade la tariffa oraria è di un euro dalle 8 alle 13 e dalle 15,30 alle 20, tariffa minima 50 centesimi, esclusi i residenti, escluse domeniche e festivi.

Vale la pena ricordare che il 6 aprile scorso la giunta Proietti aveva approvato la rimodulazione dell’attuale sistema tariffario relativo alle zone di fascia Blu su strada soggette a pagamento: così la tariffa oraria era passata da 80 centesimi ad un euro: un aumento del 25 per cento.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.