SAGRE – A Saracinesco domenica a tutta polenta

Appuntamento per il 25 settembre: si pranza in piazza

Sagra della polenta domenica 25 settembre a Saracinesco. Nel piccolo borgo all’ingresso della Valle dell’Aniene si festeggia la trentesima edizione di una delle sagre più attese nel Lazio. La polenta girata per ore in grossi pentoloni dalle massaie del paese sarà servita in piazza da mezzogiorno alle quattro del pomeriggio. Il piatto, tipico della tradizione contadina locale, sarà accompagnato con sugo e spuntature.

Per Saracinesco, 174 abitanti, il giorno della sagra è il più affollato dell’anno. In vista delle centinaia di visitatori gli organizzatori hanno messo a disposizione un bus navetta per chi non riuscirà a parcheggiare nelle vicinanze dell’ingresso del paese. Per l’intera giornata Pizzica, Tarantella, Tammurriata e Saltarello con il gruppo Erre Sei.

LEGGI ANCHE  MARCELLINA - Coltiva 5 piante nell’orto, ma non spaccia: assolto “nonno erba”

Il paese ha origini saracene ed è noto per il suo bellissimo affaccio panoramico sui Monti Ruffi. Offre escursioni nel verde e nel centro storico, percorribile solo a piedi. Si può visitare anche con una chiave del tutto unica: seguendo il museo del tempo all’aperto. Nei sui vicoli contiene 7 meridiani, appartenenti ad epoche diverse.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.